Resine epossidiche per il processo di pultrusione

Resine epossidiche per il processo di pultrusione

Il processo di pultrusione viene principalmente utilizzato per la produzione di profili in GRP in un sistema continuo in cui sono impiegati una resina, delle fibre di rinforzo, un sistema di catalisi, additivi, cariche e pigmenti. Tutte queste materie prime vengono trascinate attraverso uno stampo riscaldato che forma il pezzo e attraverso il calore contribuisce a completare la corretta polimerizzazione. I profili pultrusi, nelle loro diverse geometrie, hanno elevate proprietà meccaniche, chimiche anticorrosive, termiche e ignifughe.

A- Swancor 2208 A / B: Sistema epossidico progettato per i processi di pultrusione per medio e alto Tg.
B- Swancor 2209 A / B: Sistema epossidico progettato per processi di pultrusione per medio e alto Tg.
C- Swancor 2210 A / B: Sistema epossidico progettato per processi di pultrusione per elevati Tg.

Visualizzazione di tutti i 3 risultati